Massaggi con happy ending a Torino: tutto quello che sai è falso

It’s A Man’s, Man’s,
Man’s World. (James Brown)

Massaggi con happy ending: tutto quello che sai è falso.
Domande frequenti (FAQ)

 

Che massaggio è?

È un massaggio rilassante,100% completo e con happy ending, eseguito da un uomo su altri uomini.
Definirlo massaggio erotico è riduttivo: chi viene a farsi massaggiare può sperimentare e lasciarsi andare, senza limiti.

Non troverai nulla di simile, a TORINO.

 

Chi mi massaggerà?

Ti massaggerò io, massaggiatore esperto che massaggia da anni a Torino solo uomini, soprattutto alle loro prime esperienze. Sono lo stesso che ti risponderà chiamando il numero in cima alla pagina.

 

Che tipo di uomini vengono a farsi massaggiare?

Da me vengono uomini reali, nel 99% dei casi sposati o fidanzati, tanti sono papà, di qualunque età, fisico e professione (a volte anche uomini di fede). Alcuni vengono da fuori regione o sono in viaggio da altri paesi. In tutti i casi si tratta di persone normali che non hanno mai sentito parlare di massaggio prostatico e vogliono provare per la prima volta un massaggio tutto al maschile. Oppure, sono semplicemente uomini la (o il) cui partner non dedicano certe attenzioni o non osano chiederle… A tutti loro sono riservati i miei trattamenti.

 

L’olio lascia tracce dopo?

Uso un olio professionale non profumato che si assorbe in fretta. Può anche essere raffreddato o riscaldato per farti provare sensazioni nuove… Per lubrificare le tue parti più intime, oltre all’olio (e quando la saliva non basta), uso un lubrificante anale a base acquosa che fa il suo dovere fino in fondo, senza lasciare tracce.

 

Scelta olio massaggi
LISCIO COME L’OLIO. Il mio olio da massaggi non lascia tracce.

 

CI SEI OGGI?

Vuoi sapere dove sono e se c’è posto oggi? Chiamami per toglierti il dubbio e la voglia. Trovi il mio numero in alto. Puoi stare tranquillo per la tua privacy perché io non salvo numeri e NON rispondo ai messaggi.
Nella pagina “Contatti” puoi vedere dove faccio massaggi tantrici a Torino (CLICCA QUI E GUARDA SULLA MAPPA). Vieni a trovarmi! Sono vicino al centro, anni luce da mogli, figli, fidanzate, compagni…

 

Come si svolgono i tuoi massaggi?

Solitamente tu sei disteso a pancia sotto, nudo su un asciugamano, mentre io inizio a massaggiarti. Dopo questa prima fase, ti faccio voltare sull’altro lato per un vero massaggio completo, in tutte, ma proprio tutte le zone del tuo corpo.
Ho un tocco delicato, ma deciso e la particolarità della mia tecnica sta nel massaggiare simultaneamente diverse parti, senza mai staccare le mani. In pratica ti sembrerà di essere massaggiato da quattro mani invece che due…

 

Cos’è l’happy ending?

È il “lieto fine” dei miei massaggi, la tua venuta finale. Anche se non obbligatorio, è sempre incluso in tutti i miei trattamenti.

 

Usi anche dei toys?

Uno dei momenti più interessanti del massaggio tantrico è l’utilizzo di sex toys. Amati da molti e ignorati da alcuni, la maggior parte dei massaggiatori sottovaluta le infinite potenzialità che questi strumenti di piacere sanno offrire a noi uomini. Con l’esperienza ho imparato a selezionare i migliori sul mercato e a usarli anche nei miei massaggi. Li trovi fotografati nelle  pagine di questo sito.

 

CHE MASSAGGI FAI?

Oltre al massaggio completo e sempre con happy ending, da me puoi provare anche il massaggio prostatico e il milking anche con toys, le cui proprietà nel ritardare l’eiaculazione non sono più un mistero. Per saperne di più su queste e altre tecniche tantra, dai un’occhiata alla pagina delle mie specialità e scopri tutti i miei massaggi erotici (CLICCA QUI) più gettonati.

 

plug-anale-vibrante-thrusting-uomo
PLUG A PULSAZIONI: una volta dentro, non vorrai più toglierlo.

 

Come prenoto un tuo massaggio?

L’unico modo per ricevere il tuo massaggio tantrico subito è quello di chiamarmi 1 ora prima: potrai farmi tutte le domande alle quali non hai trovato risposta qui e assicurarti una soddisfacente venuta. Puoi stare tranquillo per la tua privacy perché io non salvo numeri e non rispondo mai ai messaggi. Trovi il mio numero in cima a ogni pagina. Pronto?

 

Posso interagire durante il massaggio? Ci sono limiti?

Ogni tua iniziativa o mio coinvolgimento sono sempre previsti e vivamente incoraggiati, ma personalmente preferisco non forzare mai nessuno. In ogni caso, tranquillo: non mi coglierai impreparato. Ricorda che è un massaggio rilassante, intimo e senza limiti… Lasciati andare!

 

Quanto può reggere il lettino da massaggi?

In teoria, il lettino su cui ti massaggio è collaudato per reggere un peso dichiarato di max 200 kg. In pratica, ci possiamo comodamente stare sopra io e te insieme. Inoltre, è sempre mia premura stringere di nuovo le viti dopo ogni sessione particolarmente movimentata.

 

Lettino o lettone?

Di solito, per la prima volta, propongo sempre il massaggio sul lettino da massaggi. Consiglio il lettone per la seconda volta o se sei già venuto e vuoi sperimentare con ancora maggiore libertà e interazione…

 

Quanto può durare un massaggio?

Anche se non c’è una durata fissa, la media è di 45 – 60 minuti. Come vola il tempo quando ci si diverte…

 

Quando è il momento giusto per fare un massaggio per uomini?

Molti sono già abituati a ricevere massaggi, altri vorrebbero provare, ma incontrano delle resistenze interiori all’idea di farsi massaggiare da un maschio. Ci sono uomini che visitano questo sito, si appuntano il numero e chiamano solo dopo qualche giorno. Oppure si convincono perchè ne hanno sentito parlare da un amico che è già venuto. È perfettamente comprensibile: ognuno ha i suoi tempi e non tutti desiderano essere massaggiati da un uomo.

 

Come deve essere il “male masseur” giusto per me?

Non importa se sarò io o un altro massaggiatore (in inglese male masseur): assicurati che rispetti i tuoi limiti, che ti ispiri la sua faccia e la sua voce, in altre parole, che ti piaccia. In fondo la differenza non è se farlo, ma con chi.

 

Massaggi anche donne?

Ah le donne… tutte da amare! E sarà poi vero che fingono? Con i miei massaggi, studiati da un uomo per altri uomini, anche il famoso orgasmo anale maschile non sarà più un segreto e potrai raggiungere lo stesso piacere che prova lei. Superandola.

 

Lubrificanti anali maschili base acquosa
LUBRIFICAZIONE MASCHILE. Quando la saliva non basta, un buon lubrificante anale fa miracoli.

 

Cosa NON fai?

Se cerchi un massaggio sportivo, decontratturante o con proprietà terapeutiche, non faccio al caso tuo. Per (quasi) tutto il resto… sei nel posto giusto.

 

CHE RISCHI CORRO?

Occhio alle fregature! Una faccia dice più di mille parole. Ti fideresti di chi la nasconde? La mia la vedi dove ti racconto come sono diventato massaggiatore per uomini (CLICCA QUI).
Molti di noi hanno solo bisogno di qualcuno che scuota il nostro ego e che riesca a farci sentire importanti e a nostro agio. Altri, invece, sono eccitati dal rischio della situazione nuova perché certe cose le donne non le fanno o al nostro partner non osiamo chiederle. In tutti i casi, tranquillo, sei in buone mani.

 

Perché si sente parlare solo di massaggio prostatico?

Forse te ne sarai accorto, ormai si sente dire da chiunque sempre la stessa cosa: la ghiandola prostatica è il punto G segreto dell’uomo.
La verità, al di là di questa piccante notizia, è che agli uomini interessa che la prostata funzioni, per questo, durante i miei massaggi mi preoccupo di massaggiarti delicatamente l’ano con le dita e con la lingua. E poiché voglio assicurarmi che tu goda fino in fondo, utilizzo anche degli anal toys che stimolano tutte le terminazioni nervose di cui è composta questa preziosa zona erogena maschile.
Una stimolazione prostatica corretta favorisce l’eiaculazione, anche senza erezione e anche se l’uomo non raggiunge l’orgasmo. Questo non lo avevi ancora sentito però.
 

… E dopo?

Molti uomini scoprono che gli è piaciuto farsi massaggiare e si portano a casa quelle emozioni che hanno vissuto con me per condividerle in coppia o riviverle da soli… C’è chi non vuole più rinunciare a questa piacevole abitudine o vuole spingersi oltre e quindi ritorna regolarmente. Per alcuni, invece, si tratta di un vero fuori programma, perché sono di passaggio a Torino e colgono l’attimo prima di ripartire per togliersi quella curiosità che avevano dentro (in pratica: prima vengono e poi se ne vanno). In tutti i casi si tratta di uomini normali, con la loro vita di ogni giorno e che decidono di concedersi uno strappo alla regola. In fondo si tratta proprio di questo: è un’esperienza unica. Tanto vale farla bene.